Grecia sull’orlo del default “rischiamo l’insolvenza a meta’ aprile”

grecia

 

La Grecia rischia di dover dichiarare insolvenza a meta’ aprile se non le verranno concessi ne’ nuovi fondi ne’ una proroga delle scadenze dei rimborsi piu’ vicini.
Lo ha dichiarato in un’intervista a ‘Der Spiegel’ il ministro degli Interni ellenico, Nikos Voutsis.

LaRouche: “La Grecia non deve niente. Il saccheggio non costituisce un debito legittimo”

“Se i creditori internazionali non verseranno nuovi fondi ad Atene entro il 9 aprile, la Grecia non rimborsera’ in tempo il Fondo Monetario Internazionale”, ha spiegato il ministro, “dovremmo trovare un accordo per posticipare il pagamento e scongiurare il default sul debito”. Entro il 9 aprile Atene deve infatti rimborsare al Fmi 450 milioni di euro. “Abbiamo denaro sufficiente fino a meta’ aprile”, ha aggiunto Voutsis.

Contro la dittatura della finanza è etico pagare il debito?

Le bugie della Lagarde sul Salvataggio della Grecia, trapelati documenti del FMI

grecia

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -