Asilo cancella feste del papà e della mamma, ira dei genitori

A Roma il collegio docenti di un asilo comunale ha abolito la festa del papà e della mamma. “La famiglia – hanno motivato assurdamente le maestre – cambia continuamente”. I genitori non l’hanno presa bene e hanno promesso battaglia a oltranza.

masini-pd

 

Come racconta Repubblica, alla scuola dell’infanzia Contardo Ferrini, nel quartiere Trieste della Capitale, il 14 ottobre è stata approvata una delibera che abolisce le feste della mamma e del papà. I genitori dei piccoli che frequentano l’asilo l’hanno saputo solo in occasione della festa del papà e sono subito passati alle vie legali. Nei giorni scorsi hanno, infatti, inviato una diffida per chiedere l’annullamento della delibera. Qualora l’asilo comunale non dovesse tornare sui propri passi, i genitori sono anche disposti a ricorrere al Tar.

“Contestiamo le modalità con cui la scuola ha agito, senza metterci al corrente – ha spiegato Roberta Giudici, mamma di uno dei piccoli – quando abbiamo chiesto spiegazioni, ci hanno risposto che la decisione era stata presa nel rispetto delle famiglie allargate e dei bimbi rimasti orfani di un genitore. Nessuno è contrario a questo principio, ma così la scuola azzera la nostra tradizione, e non troviamo giusto che bambini tra i 3 e i 5 anni vivano in questo clima”.

Paolo Masini, assessore comunale alla Scuola, ha difeso la scelta degli insegnanti. “Gli adulti non dovrebbero aver bisogno di fare crociate mettendo in mezzo i loro bambini – ha spiegato – la comunità scolastica non ha bisogno di ideologismi del genere. Siamo contro questo atteggiamento. Solo il pensiero che si debba andare davanti al giudice in un contesto con protagonisti bambini dai 3 ai 6 anni è preoccupante”.



   

 

 

3 Commenti per “Asilo cancella feste del papà e della mamma, ira dei genitori”

  1. Maurizio Noto

    Mi chiedo se siano più malati gli insegnanti o l’assessore…

  2. Ormai siamo coperti di fango……volevo dire di merda !!!

  3. Quello che è preoccupante è che stiamo andando contro corrente grazie a questi incapaci dei PDioti che stanno stravolgendo la nostra cultura a difesa di altre culture e religiosità, all’asilo non si può più mangiare carne di maiale, non ci può stare il crocefisso, adesso non si può più festeggiare la festa della mamma e del papà, forse si offendono gli extracomunitari? andate nei loro paesi e vedete se potete contraddire alla loro religione? Questa Nazione sta diventando una Nazione di m…a per colpa degli incompetenti dei PDioti.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -