Landini: “Democrazia a rischio. Renzi e’ peggio di Berlusconi”

landini

 

“Ci siamo stancati di spot elettorali, e di balle che vengono raccontate”. Cosi’ Maurizio Landini si e’ rivolto ai manifestanti che gremiscono piazza del Popolo, per la manifestazione promossa dalla Fiom.
“Bisogna avere il coraggio di dire la verita’: non siamo di fronte al cambiamento del Paese, il governo ha scelto di rifiutare il confronto, ha scelto come interlocutore la Confindustria”.

“Il governo – ha aggiunto – sta proseguendo come quelli precedenti: non c’e’ differenza anzi c’e’ un peggioramento rispetto al governo Berlusconi”. Landini ha sostenuto che la linea dell’esecutivo Renzi e’ stata finora quella contenuta nella lettera della Bce. Il 12 dicembre scorso – ha aggiunto Landini – la Fiom aveva detto che dopo lo sciopero generale la mobilitazione non si sarebbe fermata: “oggi – ha sottolineato – siamo qui per dire che non ci fermeremo e andremo avanti finche’ non saranno cambiate le legge sbagliate che cancellano i diritti dei lavoratori”.

“Oggi e’ in atto un processo di gestione di politica e sociale che sta mettendo a rischio la tenuta democratica del Paese”, ha anche detto Landini dal palco nel suo intervento alla manifestazione in corso a Piazza del Popolo. In Italia c’e’ una “crisi di democrazia grande come una casa”, spiega il segretario generale della Fiom. Il leader dei metalmeccanici della Cgil ha accusato il governo di stare applicando il programma di Confindustria, cose che “non sono state votate da nessuno, perche’ nessuno ha votato un piano politico che cancellasse i diritti. “Siamo di fronte ad un processo regressivo sul piano politico e sociale”, ha aggiunto ed ha lanciato un’accusa alla logica con cui il governo si sta muovendo: e’ una logica padronale”, con i licenziamenti piu’ facili, un po’ meno tasse per le imprese, il diritto dato ai presidi di decidere chi far insegnare e chi no, il finanziamento alle scuole private, ha elencato il leader della Fiom. Quindi sulla riforma costituzionale all’esame del Parlamento ha sottolineato: “Si accentrano poteri in una logica fuori dai principi costituzionali”. agi



   

 

 

2 Commenti per “Landini: “Democrazia a rischio. Renzi e’ peggio di Berlusconi””

  1. Intanto continuano a votarlo!

  2. Sono d’accordo con Landini.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -