Egiziani occupano alloggi, bambini disabili vivevano con 50 galline

Milano, la casa degli orrori: bambini disabili vivevano con 50 galline

galline-casa

 

MILANO – Il custode dello stabile ha segnalato tutto, e quando le forze dell’ordine sono arrivate sul posto hanno scoperto che due famiglie, oltre a occupare abusivamente alcuni alloggi popolari a Milano in zona piazzale Cuoco, in via del Turchino, avevano trasformato in un pollaio i bagni e il balcone.

Nelle abitazioni occupate da due famiglie di origini egiziane c’erano ben 52 galline. I tecnici dell’Asl, intervenuti sul posto, hanno trovato piume e feci ovunque.

In una delle abitazioni vivevano anche quattro bambini, di cui due disabili. Nell’altra casa viveva solo una donna (marito e figli piccoli non si sono presentati). Secondo quanto riporta MilanoToday, alle famiglie sgomberate è stato offerto di andare in una casa famiglia in Piemonte, ma si sarebbero rifiutate. (da MilanoToday)



   

 

 

1 Commento per “Egiziani occupano alloggi, bambini disabili vivevano con 50 galline”

  1. Chi occupa abusivamente alloggi popolari o privati anche se “estracomunitario o comunitario” … che sia e siano rispediti al lloro paese.!!! Eventuale titolo di cittadinanza – od in virtù dei “cavilli” delle nostre leggi; Soppressi per il caso.!
    Questo lievitare di abusi serve al “Potere” per poi disporre le forze contro TUTTI Una morale peccaminosa contro persone oneste. e loro seguitare a gozzovigliare”-!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -