Abusi su nipoti minorenni, filippino in manette

viol-minMilano – Un filippino di 36 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per violenza sessuale e atti sessuali nei confronti di due nipoti minorenni. Gli agenti avevano iniziato le indagini dopo la denuncia presentata dalla madre di una delle due vittime – fra loro cugine – che ha scoperto sul cellulare della figlia una lunga serie di messaggi molto ambigui con lo zio (marito della sorella). La donna ha così scoperto che la figlia aveva rapporti sessuali con lo zio sin da quando aveva 11 anni. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -