Paura sul volo Ryanair Lamezia-Roma, stormo di uccelli danneggia i motori

uccelli-aereo

 

Tensione in volo per i passeggeri del volo F5000 Ryanair sulla tratta Lamezia-Roma. Subito dopo il decollo il Boeing 738 ha impattato con uno stormo di uccelli che ha seriamente danneggiato uno dei motori.

A quel punto, il comandante ha lanciato l’allarme considerata l’impossibilità di proseguire il volo, riportando il velivolo nello scalo di partenza pur non eseguendo un atterraggio di emergenza. Nell’aeroporto calabrese è scattato il piano di soccorso, con la predisposizione dei mezzi adatti.

Il velivolo, partito intorno alle 6.30 e diretto a Roma, ha dovuto fare “inversione” e i passeggeri, impauriti, sono sbarcati e portati al gate dove sono rimasti un paio di ore in attesa del volo delle 9.30. Chi ha voluto ripartire è giunto nella Capitale alle 10,30 circa. “

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -