“Attenzione al diffondersi della tubercolosi in Europa”

BORGHEZIO : ATTENZIONE AL DIFFONDERSI DELLA TBC IN EUROPA

tbc

 

L’On.Borghezio, nella sua interrogazione alla Commissione Europea, pone l’accento sulle dichiarazioni del “Centro Europeo per il Controllo delle malattie (Ecdc) e l’ufficio europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) sostengono che ogni giorno in Europa mille persone si ammalano di tubercolosi“.

“Inoltre – continua Borghezio – nei Paesi dell’Unione Europea i nuovi casi di tubercolosi registrati sono stati, nel 2013, circa 65mila, mentre le morti 38mila, concentrate principalmente nei 18 Paesi ad alto rischio, quasi tutti nell’Est europeo, dove si trova anche l’85% dei nuovi pazienti. Viene inoltre specificato che a questi ritmi il continente non sarà libero dalla malattia prima del prossimo secolo”

L’On. Borghezio chiede quindi:

“La Commissione può fornire l’elenco dei 18 Paesi a rischio nonchè una mappatura con le percentuali di malati e morti di tubercolosi nei Paesi UE?

La Commissione può specificare, per ogni Paese, quali sono le cause sia del contagio che dell’eventuale decesso?

La Commissione quali misure di prevenzione, monitoraggio e cura intende attuare per far fronte al pericolo di contagio della tubercolosi?”

On. Mario Borghezio

Deputato Lega Nord al P.E.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -