Ascoli Piceno, famiglia picchiata e derubata da rapinatori dell’Est

rapina

 

Ascoli Piceno – Un’ora di terrore nella notte appena trascorsa per una famiglia di San Severino Marche, in provincia di Macerata. Secondo quanto si apprende, due rapinatori si sono introdotti nella villa picchiando e sequestrando alcuni componenti la famiglia, rinchiusi poi nei bagni.

Tre banditi armati di coltello hanno tenuto sotto sequestro 3 donne e 2 bambini: la padrona di casa, di 65 anni, la sorella di 74 anni, e la figlia quarantenne con i suoi due bambini, un neonato e uno di quattro anni.

I banditi, sempre secondo quanto appresio, si sono fatti aprire la cassaforte e oltre a denaro contante hanno trafugato diversi oggetti di valore. Dalle prime informazioni, sembra che i rapinatori potessero essere degli stranieri dell’Est Europa.
Sulle loro tracce i carabinieri di Tolentino.(AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -