Libia: raid aerei sugli islamisti, ira dell’ONU

libia

 

Il capo di Stato maggiore dell’Esercito nazionale libico, Abdel Razek Al-Nazouri, ha annunciato che “la liberazione della capitale avrà luogo nelle prossime ore”. Il militare ha precisato che le forze armate sono alle porte di Tripoli, dove controllano 5 centri periferici nell’ovest e sono impegnate a neutralizzare sacche di resistenza dei miliziani filo-islamici di Fajr Libya. Al-Nazouri ha chiesto ai giovani che sostengono l’esercito di “rispettare gli abitanti” e di evitare vendette.

“Le attività militari sul terreno sono inaccettabili e le dichiarazioni arrivate nelle ultime ore da responsabili libici rappresentano una seria minaccia che condizionerà il negoziato”. Lo dice in una nota l’inviato speciale dell’Onu, Bernardino Leon.Ieri, il governo di Tobruk aveva annunciato “l’inizio della liberazione di Tripoli”. L’Onu “fa appello a interrompere queste azioni”,che “avranno un impatto non solo sul negoziato (in corso in Marocco, ndr) ma sulla vita dei cittadini libici”.

Un portavoce di Fajr Libya ha smentito che l’esercito libico sia sul punto di prendere Tripoli già nelle prossime ore: “Le informazioni sono destituite di ogni fondamento, la situazione nel perimetro della città è calma”, ha detto il portavoce della coalizione di milizie, Alaa Al Huek, raggiunto per telefono dall’ANSA.

La risoluzione dell’ONU contro Gheddafi

Ministro Gentiloni –  “Le attività militari sul terreno sono inaccettabili e le dichiarazioni arrivate nelle ultime ore da responsabili libici rappresentano una seria minaccia che condizionerà il negoziato”. Lo dice in una nota l’inviato speciale dell’Onu, Bernardino Leon.Ieri, il governo di Tobruk aveva annunciato “l’inizio della liberazione di Tripoli”. L’Onu “fa appello a interrompere queste azioni”,che “avranno un impatto non solo sul negoziato (in corso in Marocco, ndr) ma sulla vita dei cittadini libici”.



   

 

 

1 Commento per “Libia: raid aerei sugli islamisti, ira dell’ONU”

  1. non capisco perchè l’ ONU si ostini a prolungare i conflitti, anzichè risolverli.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -