Gli USA si esibiscono in una marcia intimidatoria dall’Estonia alla Germania

usa-forces

 

Gli USA intendono svolgere una “dimostrazione di forza”, organizzando una “marcia” dei loro mezzi militari dall’Estonia fino alla Germania. La marcia, lunga 1700 km, passerà per il territorio di 6 paesi. Lo riporta Sputnik

Questa esibizione di forza arriva dopo la dichiarazione di Juncker che ha proposto la formazione di un esercito UE, proposta che non è affatto piaciuta agli Stati Uniti, ma è stata molto gradita invece a Putin. Un’altra delle motivazioni è questa Anche Italia, Germania e Francia nella banca d’investimenti dei Brics

150 militari USA, che erano di stanza in Estonia, 40 mezzi blindati, compresi 20 autoblindo Stryker, e veicoli di supporto, scortati da mezzi aerei, si metteranno in moto alle ore 7:00 di sabato mattina.

Nel video la parata del 24 febbraio 2015 in Estonia

La colonna attraverserà il territorio della Lettonia, Lituania, Polonia e Repubblica Ceca per raggiungere la base USA a Vilseck, in Germania. Durante il viaggio alla colonna si uniranno altri reparti dell’esercito americano dislocati in altri paesi Baltici e in Polonia.

Durante la marcia sono previste delle soste, durante le quali per gli abitanti locali saranno svolte delle dimostrazioni degli armamenti e dei mezzi.

In un’intervista alla rivista dell’esercito americano “Stars and Stripes”, il portavoce del comando USA in Europa, tenente colonello Craig Childs, ha dichiarato che la lunga e costosa marcia persegue anche uno scopo politico (intimidatorio) : dimostrare la capacità della NATO di spostare rapidamente le truppe attraverso l’Europa.

“Per noi è una possibilità di verificare il grado di addestramento delle truppe, ma allo stesso tempo è una visibile dimostrazione della fedeltà degli USA ai loro alleati e della capacità della NATO di spostare liberamente le forze armate attraverso le frontiere dei paesi alleati”, — ha dichiarato Childs.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -