Atti osceni davanti a tutti, con i pantaloni abbassati fissava una ragazzina. Romeno arrestato

Roma-Lido: atti osceni alla stazione di Ostia Antica, arrestato 54enne

arresto-carabinieri

Si masturbava davanti a tutti con i pantaloni abbassati, fissando insistentemente una studentessa minorenne. Il ‘mostro’, un 54enne romeno nullafacente, è stato arrestato poco dopo le 20:00 di domenica 15 marzo dai carabinieri della Compagnia di Ostia con l’accusa di atti osceni in luogo pubblico. E’ accaduto alla stazione Ostia Antica della linea Roma-Lido, quando il molestatore, dopo essere sceso dal treno, ha fornito lo spettacolo indecoroso davanti a decine di pendolari attoniti.

STAZIONE OSTIA ANTICA – In particolare il 54enne, si era già abbassato i pantaloni e stava dirigendo lo sguardo all’indirizzo di una giovane studentessa minorenne, quando poi ha cominciato a masturbarsi. L’immediata segnalazione al 112 ha permesso ad una gazzella, che stava transitando nelle vicinanze, di intervenire sul momento e bloccare l’uomo ancora intento ad espletare il gesto sul bordo della banchina della stazione.

RITO DIRETTISSIMO – L’arrestato è stato accompagnato al Tribunale di Roma per la celebrazione del rito direttissimo.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -