Brescia: tenta di violentare una 50enne, pakistano arrestato

arresto-carabinieri

 

E’ stato identificato e fermato dai carabinieri di Brescia il presunto aggressore della 50enne rumena, che ha denunciato un tentativo di violenza sessuale nella serata di giovedì 12 marzo. l’episodio si sarebbe verificato al Parco Gallo, nella zona di Brescia Due.

Scrive quibrescia che la 50enne, che stava passeggiando nell’area verde, attorno alle 20, è stata afferrata alle spalle e sbattuta a terra, ma è riuscita a fuggire prima che l’uomo, un 30enne pakistano, riuscisse a commettere lo stupro. La donna è quindi corsa in strada fermando il conducente di un pullman che stava transitando in via Cefalonia.
Sul posto una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile che è riuscita da identificare e bloccare lo straniero che è stato arrestato per tentata violenza sessuale.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -