Marocchino tenta di violentare una 94enne dopo il furto in casa, arrestato

anziana

 

Castiglione del Lago – Si è introdotto in casa di una 94enne per rubarle denaro e preziosi. E, come se non bastasse, ha provato ad abusare di lei. Solo il fortuito rientro della badante dell’anziana ha evitato il peggio. Protagonista in negativo della vicenda, un 29enne di origini marocchine, arrestato dai carabinieri.unionesarda

bergoglioLa vicenda è accaduta a Castiglione del Lago, in provincia di Perugia. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo, dopo essere entrato nell’appartamento, ha intimato all’anziana signora di consegnargli soldi e gioielli. Poi ha iniziato a strattonarla e a spingerla, fino in camera da letto. A quel punto l’ha scaraventata sul materasso, aggredendola. Proprio in quel momento, però, è rientrata la colf che è coraggiosamente intervenuta per allontanare l’uomo. Tempismo e sangue freddo davvero provvidenziali: il 29enne è infatti fuggito.

Poi la chiamata al 112. I carabinieri, durante una perlustrazione nei dintorni, sono riusciti a individuare l’aggressore e a mettergli le manette ai polsi con l’accusa di tentata rapina, violenza sessuale e lesioni personali. Quanto all’anziana, dopo essere stata soccorsa è stata condotta all’ospedale locale, dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di una settimana per ecchimosi e contusioni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -