Marò, Gentiloni: lavoriamo per un’intesa politica con l’India

Condividi

 

gentiloni

 

“Prendiamo atto del rinvio, ma come e’ noto noi stiamo lavorando per una soluzione del caso basata sull’intesa politica tra i due governi. Questo resta il terreno del nostro impegno”. Cosi’ il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni da Cuba, sul rinvio del Tribunale speciale di New Delhi al 7 luglio dell’udienza sul caso dei due maro’, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, al 7 luglio.

Il rinvio e’ stato deciso in quanto la Corte Suprema Indiana non si e’ ancora espressa sull’eccezione italiana sull’immunita’. “La decisione dei giorni scorsi era un passaggio addirittura tecnico e amministrativo – spiega Gentiloni – ma non ha comportato decisioni di merito. Del rinvio ne prendiamo atto”, ha sottolineando ribadendo la linea del governo italiano basata sull'”intesa politica” con l’India.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Marò, Gentiloni: lavoriamo per un’intesa politica con l’India”

  1. dicolamia 101roberto

    Se Gentiloni,questo lo chiama lavorare…..è proprio il caso di dire povera Italia !!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -