Stupro di gruppo in cantina, tre romeni condannati

Condividi

 

stupro

 

Episodio di stupro e razzismo contro un’italiana. La trascinarono a forza in uno scantinato di un condominio nella periferia di Bologna e abusarono di lei. I tre romeni ritenuti responsabili dello stupro di gruppo di una 41enne italiana, avvenuto il 19 marzo 2014 in via Mitelli, furono fermati pochi giorni dopo da agenti della squadra mobile, coordinata dal Pm Morena Plazzi.

Processati in rito abbreviato, sono stati condannati a sette anni e otto mesi Victor Bambaloi, 34 anni, quattro anni e otto mesi Ion Gavril, 34, e Catalin Guita, 29.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Stupro di gruppo in cantina, tre romeni condannati”

  1. Claudio Loro

    Questi esseri dovrebbero fargli scontare la pena TUTTA, TUTTA, TUTTA ; IN ROMANIA ! ci penserebbero due volte a rifare un reato da noi !!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -