Isis, jihadisti fanno mangiare a un’anziana madre carne del corpo del figlio

UN warns: Torture, cannibalism, gruesome lynching in CAR

 

Al peggio non c’è mai fine, si dice. E così, dopo le bambine-bomba e il ragazzino che spara alla testa agli ostaggi, un nuovo gradino dell’orrore è stato salito dai fanatici del califfato islamico. Almeno stando a quanto riferito al tabloid Sun da Yasir Abdulla e riportato da ilmessaggero.it. L’uomo, residente in Inghilterra ma originario di un villaggio del kurdistan iracheno, era recentemente tornato in patria per lottare contro l’Isis e ha raccontato la storia di una donna che era andata al quartiere generale dell’Isis a supplicare di poter vedere suo figlio, preso in ostaggio dagli jihadisti.

cannibali-isis

“Era determinata a vedere il figlio, catturato e portato a Mosul, e malgrado fosse ormai anziana, è andata dritta al quartier generale dell’Isis per chiedere di parlare con lui”. Così, i militanti dell’Isis le hanno detto di sedersi e consigliato di rifocillarsi dopo il lungo viaggio che aveva affrontato. “Le hanno portato una tazza di tè e un piatto a base di carne, riso e zuppa – racconta Abdulla – Lei avrà pensato che erano insolitamente gentili. In realtà le avevano portato il corpo di suo figlio tagliato a pezzi. Quando ha chiesto di vederlo le hanno risposto ‘Lo hai appena mangiato'”.

Iraq: Pentagono, la tanto sbandierata missione anti-Isis rinviata all’autunno

Ovviamente i soliti cazzari, difensori dei tagliagole, elettori del PD a 2 euro, si sono affrettati a riportare che la notizia potrebbe non essere del tutto vera. Con la loro ossessione per il dialogo, li invitiamo a recarsi personalmente sul luogo, verificare e tornare a raccontarcelo, ammesso che riescano a conservare la testa, anche se a loro in reltà, non è che serva poi molto… e ammesso che si accorgano di averla persa (infatti potrebbero non notare la differenza).

Imbecilli, piddioti, sinistri, collusi e affetti da complessi di inferiorità – senza mai provare vergogna – possono vedere qui di che cosa sono capaci i loro protetti.  http://sendvid.com/9z7ts5qj     http://my.mail.ru/mail/lhrb90/video/_myvideo    http://www.liveleak.com/view?i=c1c_1395018660   http://www.liveleak.com/view?i=8f7_1395016026

POI DA BRAVI PECORONI prendano 2 euro e vadano a votare i loro condannati Primarie Pd Campania: trionfa DeLuca, condannato in 1° grado

Purtoppo questo non è il primo atto di cannibalismo nell’orrore della guerra in Siria. Nell’agosto del 2013, uno dei ribelli alleati e finanziati da Obama, ha ucciso un soldato siriano e ne ha mangiato il cuore. Siria: Ribelle mangia il cuore di un soldato dell’esercito siriano

L’ORRORE FU STIGMATIZZATO DA PUTIN Putin a Cameron: noi non aiutiamo chi mangia gli organi dei nemici

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -