Scippava e aggrediva donne con violenza efferata, marocchino arrestato

Sesto San Giovanni (Milano): Rapina e aggredisce donne, arrestato

scippo

 

Scippava e aggrediva esclusivamente donne, azioni di una violenza efferata e sempre nelle ore serali. Queste le caratteristiche che hanno permesso agli agenti del Commissariato Sesto San Giovanni di individuare ed arrestare un rapinatore seriale che agiva nel loro territorio alle porte di Milano, tra via Marelli e viale Buozzi (video di una delle rapine).

Si tratta di un cittadino marocchino di 26 anni, Kamal Fellah El Mansouri, in Italia dal 2012 e senza precedenti penali. E’ ritenuto responsabile di numerosi furti con strappo.

[callout template=”002″]Bergoglio: “I migranti, con la loro stessa umanita’, prima ancora che con i loro valori culturali, allargano il senso della fraternita’ umana“. Lo ha detto il Papa nell’udienza i partecipanti al VII congresso mondiale della pastorale delle migrazioni[/callout]Durante la perquisizione domiciliare gli agenti hanno trovato nella camera dell’uomo, che abitava con la sorella, una decina di telefonini, alcune chiavette usb e i vestiti e le scarpe utilizzati durante numerosi episodi. L’attività d’indagine è stata avviata dopo che negli ultimi quattro mesi si sono verificati una serie di scippi, almeno 14 casi accertati, riconducibili alla stessa persona per il modus operandi. Ci sono ancora una decina di casi da verificare.

L’uomo generalmente colpiva donne molto adulte (dai 50 in su). In un’occasione, ha picchiato con violenza una 86enne, per lei 30 giorni di prognosi. Ma c’è anche l’episodio in cui ha cercato di strangolare una donna (ripreso dalle telecamere) o quello in cui ha preso una cittadina cinese a calci in faccia. Per questo i reati contestati sono furto, rapina e lesioni aggravate.

sesto-san-giovanni.milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -