Venezia: Campane rumorose, multa da 1.312 euro al parroco

campaneLa parrocchia di Pramaggiore multata di 1.312 euro dall’Arpav per le campane troppo rumorose. E’ quanto ha annunciato monsignor Giuseppe Gianotto, legale rappresentante della parrocchia, durante la messa di domenica. Motivo? Secondo l’agenzia per l’ambiente regionale i rintocchi sarebbero troppo rumorosi, superando la soglia consentita di decibel.

I fedeli, durante l’omelia, sono rimasti di sasso. Gli accertamenti sono scattati dopo l’esposto di un cittadino che evidentemente mal digerisce le frequenti scampanate provenienti dal campanile della chisa. Lo stupore più che altro per il prelato, che in questo modo ha voluto avvertire ufficialmente la comunità della spesa straordinaria cui la parrocchia sarà costretta, risiede nel fatto che le campane sono le stesse da decenni, senza che nessuno se ne fosse lamentato.

Per limitare i danni don Gianotto, canonico onorario del Capitolo della Cattedrale della diocesi di Concordia Pordenone, ha “tagliato” la durata dei rintocchi a un massimo di sessanta secondi, per rimanere all’interno delle norme sull’inquinamento acustico. Ma non è bastato. Inevitabile ora un ricorso da parte della parrocchia, con al suo fianco anche il Comune.

Le rilevazioni, ha fatto sapere il monsignore, sono state effettuate tra sabato 25 e lunedì 27 ottobre scorsi, accertando uno sforamento dei limiti massimi consentiti, seppur di pochi decibel«. Don Gianotto ha poi spiegato che non era sua intenzione »creare un caso nazionale, ma nell’ottica della trasparenza non potevo tacere ai parrocchiani l’esborso di 1.032 euro per la multa e di altri 280 euro per diritti di notifica e altre voci che mi sono state imputate. Così stamani li ho messi al corrente che dovremo sostenere questa spesa«, ha concluso.

veneziatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Venezia: Campane rumorose, multa da 1.312 euro al parroco”

  1. Vorrei sapere chi è quel cretino da cui è partito l’esposto !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -