Orrore in Nigeria: Boko Haram usa come kamikaze una bimba di 7 anni

boko-nigeria

 

Era una bambina di soli 7 anni la kamikaze che  e’ stata fatta esplodere a un posto di controllo all’ingresso di un mercato di Potiskum, nel nord-est della Nigeria, causando 5 morti e diversi feriti. La bambina, ha spiegato un testimone, “si e’ rifiutata di sottoporsi ai controlli e poi ha fatto esplodere la bomba”.

Potiskum e’ tristemente nota in Nigeria perche’ gia’ in precedenza Boko Haram ha usato bambine-kamikaze: il 10 gennaio due bimbe, una di 10 e una di 15, si fecero esplodere causando 7 morti. Questo di oggi vedrebbe il non invidiabile recordo della kamikaze piu’ piccola mai impiegata dai cosiddetti ‘talebani d’Africa’, assassini che in nome di un’interpretazione distorta della sharia (la legge islamica) seminano morte e distruzione dal 2009 anni in Nigeria e negli ultimi mesi anche in Ciad e Niger.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -