Dalla RAI regali ai Vip per 2,5 milioni di euro. C’è pure il quadro per Napolitano

C’è un po’ di tutto nel lungo elenco dei regali di mamma Rai. Regali che viale Mazzini ha elargito a destra e a manca.

napolit-quadro

 

Come riporta il Giornale, tutti i vip della politica ne hanno beneficiato. Chi con un paio di orecchini, chi con un bell’orologio. L’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, per esempio, ha ricevuto in dono un gran bel quadro. La lista dei beneficiari è, appunto, lungo. Tra i regali figurano anche foulard, coperte, spille, agende, stoffe preziose, pen drive e Montblanc. A fare i conti in tasca alla Rai ci ha pensato il Fatto Quotidiano scoprendo che in otto anni sono stati sprecati due milioni 429mila euro per acquistare oltre 50mila regali per dirigenti e vipponi.

Per tutti questi sprechi è stato punito Alfonso Greco, 55enne responsabile dell’ufficio che gestiva appunto i regali della Rai. Il 28 ottobre 2013 è stato licenziato per non aver tracciato il percorso delle regalie. “Ho portato al giudice tre faldoni di carte, migliaia di documenti, ogni contratto, tutte le forniture nella speranza di rendere trasparente il mio operato, pulita la mia coscienza – si difende Greco ai microfoni del Fatto – non potevo sindacare le destinazioni, non sapevo i nomi degli utilizzatori finali. Rispondevo solamente alle necessità che le direzioni avanzavano”. La richiesta di reintegro è stata respinta. Tuttavia, i faldoni restano e svelano le dimensioni e il valore di tutti i regali.

I regali della Rai venivano tenuti in uno showroom. Qui le segretarie dei direttori andavano a scegliere tra i 300 articoli messi a disposizione. Stando ai faldoni di Greco, nel 2005 la Rai diretta da Flavio Cattaneo spese un 1,4 milioni di euro. Nel 2006 la Rai diretta da Claudio Cappon tagliò le spese e fece regali “solo” per 416 mila euro. Dal 2006 la presidenza di viale Mazzini è affidata a Claudio Petruccioli. È stato lui a regalare a Napolitano Il Quirinale sotto la neve, un dipinto del pittore russo P.J Potchek del 1907. Il valore? 17mila euro.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -