Senatori USA: inasprire le sanzioni contro la Russia ed escluderla dallo Swifr

mccain-obama-kerry

 

Un gruppo bipartisan di senatori americani sollecita il segretario di stato John Kerry a inasprire le sanzioni contro la Russia e ad autorizzare l’invio di armi all’Ucraina in seguito alle violazioni degli accordi di Minsk per una tregua nell’est dell’Ucraina.

“E’ arrivato il momento di assicurare armi difensive all’Ucraina e di considerare altre sanzioni che aumenteranno il costo delle azioni di Putin, inclusa l’inclusione della possibile esclusione della Russia dal sistema finanziario Swifr”, si legge nella lettera firmata, fra gli altri, dal presidente della Commissione difesa John McCain, dai sui compagni di partito Rob Portman, Ron Johnson, Mark Kirk, Pat Toomey e Kelly Ayotte, e dagli esponenti democratici Dick Durbin, Richard Blumenthal, Jeanne Shaheen, Bill Nelson.

Una portavoce del dipartimento di Stato Jen Psaki (non quella che giustifica i tagliagole perchè non hanno lavoro dignitoso) ha sottolineato la preoccupazione degli Stati Uniti per i nuovi attacchi dei separatisti nella zona di Mariupol.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -