Immigrazione clandestina, boom di arrivi nel 2015: già oltre settemila

sbarchi

 

Dalle prime settimane di questo 2015, già oltre settemila persone sono arrivate in Italia sui barconi partiti dalle coste africane. Un boom che, di questo passo tende a superare in futuro di gran lunga il picco record del 2014, che aveva raggiunto 165.544 arrivi. A gennaio di quest’anno nelle strutture di accoglienza sparse sul territorio nazionale sono ospitati 66.462 stranieri: 36.241 nelle strutture temporanee, 9.246 nei Centri di accoglienza e per richiedenti asilo, 20.975 nei posti Sprar (Sistema di accoglienza per richiedenti asilo).

La regione con il maggior numero di immigrati ospitati e’ la Sicilia (14.450 persone, pari al 22% del totale). Seguono Lazio (8.563), Puglia (5.757) e Campania (5.686). Degli immigrati che arrivano in Italia, circa un terzo resta nel nostro Paese.

Per quanto riguarda i siriani, dall’inizio del 2015 sono sbarcate 920 persone, a fronte dei 42.323 di tutto il 2014. I siriani richiedenti asilo nel 2014 sono stati 505. In generale,



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -