Tenta di rubare un’icona della Madonna dell’800, arrestato ucraino

Bologna – Santuario di San Luca: tenta di rubare un’icona della Madonna, arrestato 35enne

icona-2

La Polizia di Stato ha arrestato questa mattina un cittadino ucraino 35enne per il reato di rapina aggravata impropria e denunciato per i reati di porto di armi od oggetti atti ad offendere e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale.

L’uomo ha rubato un’icona della Vergine con Bambino, risalente all’800 dal Basilica della Madonna di San Luca, ma è stato sorpreso, poco dopo le 10.30, da alcuni religiosi e operai che stavano eseguendo dei lavori nel Santuario che lo hanno fatto desistere, nonostante spintoni e altri comportamenti violenti messi in atto per guadagnarsi la fuga.

Una volante della Polizia lo ha intercettato all’inizio di via di San Luca, mentre scendeva in bicicletta: due coltelli addosso all’uomo, uno dei quali, nella tasca del giubbotto, con una lama di 11 cm e una lunghezza totale di 25 .

TELECAMERE A S. LUCA. Telecamere di videosorveglianza anche a San Luca: sono sei, cinque all’interno della chiesa e una sul piazzale esterno, registrano tutti i passaggi di fedeli e turisti, ma anche di malintenzionati.

.bolognatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Tenta di rubare un’icona della Madonna dell’800, arrestato ucraino”

  1. L’Italia è il paese del Bengodi – altrimenti non verrebbero quasi tutti gli Estracomunitari e Comunitari al “sollazzo” del crimine . Se và male … Pane e companatico con riscaldamento assicurato per l’inverno , Poi vedremo.!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -