Sedicenti profughi ospiti al Lido di Venezia, Salvini sbotta

Condividi

 

MOROSINI

 

VENEZIA Salvini posta la notizia su Facebook e scoppia il caos: quasi ventimila like, duemila commenti e soprattutto il centralino della colonia Morosini del Lido di Venezia in tilt. Sì, perché il leader della Lega in coda al suo messaggio sull’arrivo di 37 profughi a Venezia ha anche inserito il numero di telefono della struttura.

Questo il testo del suo post: «37 immigrati si godranno una vacanza al Lido di Venezia, fortunati ospiti (a spese degli italiani) del Centro di Soggiorno Morosini. La struttura del Comune di Venezia ha campi da calcio, basket e pallavolo, palestra e biblioteca, spiaggia con servizi igienici.

CLANDESTINI IN VACANZA, ITALIANI PER LA STRADA. Se volete anche voi prenotare un soggiorno…»

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Sedicenti profughi ospiti al Lido di Venezia, Salvini sbotta”

  1. Vergogna

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -