Francia: croci divelte e bruciate in un cimitero cristiano

francia-croci

 

Dopo la profanazione di centinaia di tombe in un cimitero ebraico a Sarre-Union, nel Basso Reno, un nuovo atto sacrilego sconvolge la Francia. Nel piccolo campo santo di Tracy-sur-Mer nella regione del Calvados sono state divelte croci, alcune sono state anche bruciate, anche qualche lastra di marmo sulle tombe è stata fatta a pezzi.

La polizia sta indagando per individuare i responsabili di questo nuovo atto di barbarie.

Il presidente francese Hollande ha detto che profanare le tombe è un insulto a tutte le religioni e una sfida alla repubblica promettendo che i responsabili saranno puniti. askanews

(immagini AFP)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -