Grande festa con Dj al ristorante, poi 50 Rom scappano senza pagare

rom-1

 

MOIMACCO (Udine) – Mangiano e bevono di tutto per tutta la sera poi scappano. E’ il colpo di un folto gruppo di nomadi, circa una cinquantina e di etnia rom, usciti senza pagare il conto di 2800 euro, poi inseguiti in modo rocambolesco fino a Udine dagli stessi titolari del ristorante.

È venerdì sera a Moimacco, al ristorante “Le 3 Pietre”  «La festa era iniziata già nel pomeriggio con la musica e il dj – raccontano i due titolari –, poi a cena hanno mangiato carne, pesce e pizza». Verso mezzanotte gli ospiti cominciano ad andarsene lasciando il locale, un po’ alla volta.

Sono restati in sette e l’uomo che aveva prenotato chiede il conto che era di 2.800 euro, la metà costituita da bevande. Ma tutti i rom sono fuggiti salendo al volo sulle loro Mercedes sotto gli occhi stupiti degli altri clienti.



   

 

 

2 Commenti per “Grande festa con Dj al ristorante, poi 50 Rom scappano senza pagare”

  1. Bé che dire qualche tempo fa un paio di politici asserirono che i Rom non rubano, debbo dire che avevano ragione si non rubano quanto è poco in questo caso al mio paese questo è RUBARE, mi piacerebbe sapere la loro opinione anche su questo caso come in altri casi quotidiani, ma fatemi il piacere e non fate finta di non sapere che la gente non è stupida e vi stanno ancora sopportando ma ancora per poco.

  2. Ricensuratemi altre mille volte ma stavolta la voglio proprio dire guardate questa donna cosa porta al collo ,ho detto donna altrimenti chi va in galera sono io inoltre guardate i donatori di sangue dietro con la foto con lo striscione ogni popolo è una ricchezza per l’umanità che m………i di Italiani

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -