USA Today pubblica la cartina dell’Ucraina senza la Crimea

ucraina

 

“Mentre il mondo occidentale si rifiuta di riconoscere l’annessione russa della Crimea, uno dei più importanti quotidiani americani USA Today lo ha appena fatto”. Così Foreign Policy, pubblicazione di commento politico ed economico statunitense riflette sulla cartina dell’Ucraina mutilata, apparsa sulla prima pagina del quotidiano a stelle e strisce, a poche ore dai colloqui che si terranno oggi a Minsk sulla crisi Ucraina in formato normanno tra i leader di Germania, Francia, Russia e Ucraina.

La mappa dell’Ucraina non include la penisola di Crimea, che Mosca ha annesso lo scorso anno, a marzo, dopo un referendum, scatenando una serie di reazioni a catena che ha portato sino alla situazione critica odierna. “Un portavoce del giornale non ha immediatamente risposto a una richiesta di commento” ha aggiunto Foreign Policy. Da tenere conto che il giornale statunitense, da sempre, ha una circolazione giornaliera media totale superiore a qualsiasi altro, compresi i lettori online.

Non è chiaro se l’esclusione della Crimea dall’ucraina sulla mappa è il risultato di una decisione consapevole editoriale o un errore, ma i concorrenti principali del giornale, il Wall Street Journal e il New York Times, hanno per ora sempre scelto di includere la penisola del Mar Nero nei confini del paese nonostante il controllo de facto che Mosca ha sul territorio. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -