“Kyenge musulmana di m…”. Assolto assessore leghista, non è diffamazione

kyenge

 

Nessuna diffamazione nei confronti dell’allora ministro all’Integrazione Cecile Kyenge da parte di Giuseppe Fornoni, assessore allo Sport del Comune di Lograto. L’esponente leghista è stato, infatti, prosciolto dall’accusa al termine dell’udienza preliminare.

Nell’estate del 2013 aveva usato parole pesanti su Facebook riguardo la Kyenge.

Fornoni aveva commentato con un insulto una dichiarazione della Kyenge che aveva equiparato il burqa delle donne musulmane al velo delle suore. “Vaff… musulmana di m…”, aveva scritto Fornoni dichiarandosi “un cattolico convinto”. L’esponente del Carroccio aveva cancellato il post il giorno successivo chiedendo scusa e ammettendo di aver sbagliato. “Ho scritto una cazzata”.  il giornale



   

 

 

1 Commento per ““Kyenge musulmana di m…”. Assolto assessore leghista, non è diffamazione”

  1. chi semina vento raccoglie tempesta. e quella mmm che c’è in foto non può lamentersi di quello che gli dicono certe affermazioni se le cerca

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -