Ucraina, a Mariupol combattenti croati a fianco delle truppe di Kiev

ukraini

 

In Ucraina stanno combattendo anche cittadini croati, probabilmente reduci delle guerre jugoslava, al fianco delle forze di Kiev contro i separatisti filorussi. L’ha affermato oggi il ministro degli Esteri di Zagabria Vesna Pusic, senza tuttavia fornire numeri.

“Per quel che ne so, ci sono (combattenti croati) che si sono uniti all’esercito ucraino” ha detto Pusic parlando coi giornalisti. Il ministro ha precisato che l’intelligence croata sta “seguendo la questione”.

Pusic commentava la notizia data da media locali, secondo la quale circa 20 volontari, per lo più veterani della guerra degli anni ’90, hanno lasciato il paese a fine gennaio per andare nella città portuale di Mariupol, uno dei punti caldi del conflitto, dove si sono uniti al battaglione “Azov”. Circa una decine di croati sono già lì, secondo il quotidiano Vecernji List.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -