Comunità S.Egidio: “Una raccolta fondi per ripristinare Mare Nostrum”

santegidio-impagliazzo2

 

“Lanceremo l’idea di una raccolta di fondi a livello nazionale per ripristinare la missione ‘Mare Nostrum’, visto che lo Stato dice di non avere i soldi”. E’ l’impegno che annuncia all’AdnKronos il presidente della Comunità di Sant’Egidio, Marco Impagliazzo, invocando, dopo l’ultima tragedia del mare che ha provocato oltre 300 morti, “una grande gara di solidarietà, nella quale anche lo Stato italiano e l’Unione Europea dovrebbero fare la loro parte”.

“Bisognerà trovare tutti i modi, anche non istituzionali, per riuscire a sostenere un’operazione che ha salvato la vita a migliaia di persone. E’ da quando era stata ipotizzata la fine di ‘Mare Nostrum’ – ricorda il presidente della ‘Onu di Trastevere’ – che noi sottolineiamo prima la necessità di mantenerla e ora quella di ripristinarla. Ma non ci hanno dato ascolto, anche a causa della situazione economica che purtroppo prevale sulle relazioni umane”.

Impagliazzo esprime “la solidarietà della Comunità di Sant’Egidio a tutte le famiglie delle vittime: quest’ultima tragedia ci dimostra la sofferenza dei popoli africani e mediorientali che, nonostante le condizioni proibitive del mare, cercano in ogni modo di raggiungere le nostre coste, scappando da situazioni drammatiche”.

Ricordando che “si parla di cifre non stratosferiche, pari a circa 100 milioni di euro l’anno ovvero 9 milioni al mese”, il presidente della Comunità di Sant’Egidio precisa la sua idea: “Si raccolgano fondi e risorse a livello nazionale, per ripristinare la missione Mare Nostrum. Un po’ come, ad esempio, si fa di fronte a calamità naturali e ad altri tragici eventi”, spiega Marco Impagliazzo. adnkronos



   

 

 

4 Commenti per “Comunità S.Egidio: “Una raccolta fondi per ripristinare Mare Nostrum””

  1. Scafisti ed islamisti ringraziano !

  2. Io non metto nemmeno un centesimo, non voglio contribuire a fare entrare in Italia delinquenti senza alcun scrupolo come ISIS e altra delinquenza comune.

  3. Sig. Marco Impagliazzo, lei è a conoscenza che la NOSTRA MARINA MILITARE NON É NATA PER FAR DA TAXI AI CLANDESTINI MA É NATA PER PROTEGGERE LE COSTE ITALIANE? LEI DICE CHE 9 MILIONI NON SONO TANTI SOLDI…CERTO LO VADA A DIRE AI 5 MILIONI DI ITALIANI CHE STANNO MORENDO DI FAME!!! LEI É CONSAPEVOLE CHE GLI ITALIANI NON HANNO UN EURO? LEI, LEI….FACCIA COSÌ: DATO CHE I 9 MILIONI SONO BRICIOLE, SECONDO IL SUO PENSIERO, ACQUISTI UNA NAVE, E FACCIA LEI DA TAXI CON I SUOI SOLDI!!!!

  4. nessuno l’oblica a venire ,sono terroristi vestiti d’agnello ,do ai poveri Italiani quelli si che hanno bisogno

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -