Vicenza; 90enne derubata in casa da due stranieri

anziana

 

Vicenza, 90enne rapinata in casa, presi due anelli
Ennesima rapina ai danni di un’anziana. Una 90enne è stata assalita sabato poco prima delle venti in casa propria. A rendere la rapina ancora più deprecabile è l’entità del bottino: le fedi del marito e del figlio defunti.

La donna stava guardando la tv ad alto volume quando dei rumori provenienti dalla camera da letto l’hanno messa in agitazione. Aperta la porta della stanza si è trovata faccia a faccia con i suoi rapinatori. Un malvivente, un uomo sui 25, le ha premuto un cuscino in faccia per impedirle di urlare, quasi soffocandola e strappandole dal dito i due anelli.

La donna che vive sola in casa, portava al dito le fedi del marito e del figlio morti a breve distanza l’uno dall’altro, un particolare che non ha impietosito i due rapinatori, probabilmente originari dell’Est, entrati in casa passando dopo essersi arrampicati sul terrazzino dell’abitazione di via Brigata Liguria. L’anziana era già stata rapinata 4 anni fa. “

vicenzatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -