Ucraina, Gentiloni: la UE sia unita contro la Russia

gentiloni

 

“Oggi l’Europa deve mostrare la sua unità, essere unita nell’invito a Mosca a rendere possibile un esito positivo del negoziato” sulla crisi russo-ucraina. Lo ha detto al suo arrivo al Consiglio Esteri dell’Ue che si svolge oggi a Bruxelles, il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni.
L’esito positivo, ha continuato il ministro “è possibile, ci vuole la spinta, la convergenza di tutti”. Bisogna “che il messaggio da Bruxelles sia forte e chiaro“. Il Consiglio Esteri potrebbe oggi rinviare l’esecuzione della prevista proroga fino a settembre delle sanzioni contro persone e società russe e ucraine implicate nel conflitto separatista in attesa del nuovo tentativo di mediazione da parte dei leader di Francia e Germania, Francois Hollande e Angela Merkel, che mercoledì a Minsk incontreranno il russo Vladimir Putin e l’ucraino Petro Poroshenko.

A chi gli chiedeva se la proroga delle sanzioni sarà rinviata, Gentiloni ha risposto: “Vedremo, l’importante è che ci sia una chiara manifestazione di unità” da parte dei ministri europei “e di sostegno all’invito a Mosca a negoziare”.



   

 

 

2 Commenti per “Ucraina, Gentiloni: la UE sia unita contro la Russia”

  1. sguattero USA !!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Il cattocomunista guerrafondaio. Che schifo di personaggio. Squallido come tutti i carognetti d’oratorio.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -