Mosca incastra Poroshenko: chiediamo copia dei passaporti dei russi

 

La Russia ha chiesto all’Ucraina una copia dei passaporti dei soldati russi mostrati ieri dal presidente Petro Poroshenko come prova dell’aggressione di Mosca nelle regioni orientali ucraine

“Ieri sera abbiamo chiesto al presidente Poroshenko le copie dei documenti con nomi e cognomi, ha detto un alto funzionario russo, Victor Sorokin, all’agenzia RIA-Novosti. Ieri Sorokin aveva risposto a Poroshenko, affermando che quei documenti “potrebbero essere stati acquistati al mercato”.

Poroshenko



   

 

 

1 Commento per “Mosca incastra Poroshenko: chiediamo copia dei passaporti dei russi”

  1. nico zerocinquenove

    La faccia da porko pensa di avere di fronte gli stessi stupidi che ha nel suo parlamento stracolmo di nazisti filoamericani.
    Mi pare che l’abitudine di lasciare in giro i propri documenti si sia diffusa ovunque. Poi è risaputo che un soldato in battaglia porta nella giubba il passaporto, in caso il mitra non fosse convincente

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -