“Non voglio fare la fila”, rumeno prende a pugni il gestore di un negozio

Catania – Linguaglossa, picchia il gestore di un negozio: era “stanco” di fare la fila

carabinieri

 

Stanco di attendere e restare in fila avrebbe colpito al volto con un pugno il gestore di un negozio, causandogli lesioni e minacciandolo di non avvertire i carabinieri, intimando come pena la morte. L’episodio, avvenuto a Linguaglossa, ha visto protagonista del gesto un 24enne rumeno.

I militari, avvisati dai clienti che hanno assistito alla scena, si sono recati nel condominio dove il giovane è domiciliato e hanno chiesto ad una coppia di rumeni l’esatta ubicazione dell’appartamento. Il colpevole, barricato in casa, non ha risposto al campanello, e approfittando del momentaneo allontanamento dei carabinieri che si erano appostati nei pressi del portone d’ingresso, è uscito sulle scale e aggredito i due rumeni che si erano ‘permessi’ di aiutare i ‘militari’. Questi ultimi, richiamati dalle urla delle vittime, hanno risalito velocemente le scale e, dopo una breve colluttazione, lo hanno arrestato.

cataniatoday.it



   

 

 

2 Commenti per ““Non voglio fare la fila”, rumeno prende a pugni il gestore di un negozio”

  1. E i PDidioti difensori di gentaglia come questo individuo cosa dicono? sono stufo di sentire in TV delle cronache di delinquenti che rubano, ammazzano,rapina a mano armata, ecc che siano di qualsiasi nazionalità, mi sa tanto che nelle aule giudiziarie si sono dimenticati di mettere altri 3 cartelli dove dice che la legge è uguale per tutti perché quello alle spalle non la riescono a leggerle, e si in Italia è diventata terra di nessuno e dobbiamo anche aiutarli poverini, ma che andassero af……….o!

  2. Soldato di Lucera

    Il magistrato incarcererà i carabinieri per eccessivo uso della forza. Sono solo pregiudizi, quelli sui rumeni! Sono risorse…fanno quello che gli italiani lazzaroni non vogliono più fare…..vota PD o forca italia

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -