India: cristiani perseguitati, marcia dei vescovi a Bangalore

india-vescovi

 

Centoquaranta vescovi indiani sono scesi in piazza a Bangalore con centinaia di sacerdoti, suore e fedeli, in una ‘Marcia per la pace e l’armonia’ illuminata dalla luce delle candele e promossa per denunciare l’allarme dei cristiani del Paese dopo le violenze contro credenti e edifici di culto.

In un comunicato diffuso prima della processione pubblica, i vescovi esprimono “angustia e preoccupazione per questi attacchi che minacciano la pace e l’armonia” in India.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -