Droga, oltre 100mila euro nascosti nell’armadio. Marocchino arrestato

arrestato

 

Oltre 100mila euro nascosti nell’armadio. Questo il bottino di uno spacciatore di Rivoli, rinvenuto durante la perquisizione del suo domicilio effettuata dalla Guardia di Finanza del Gruppo Orbassano.

L’uomo, un trentenne di origine marocchina era già stato arrestato nel 2011 in Lombardia dai finanzieri di Trieste, dopo che le forze dell’ordine l’avevano trovato in possesso di 113 chilogrammi di hashish nascosti all’interno di un mezzo pesante.

Questa volta, i 100mila euro provento dell’attività di spaccio dello straniero, erano invece nascosti all’interno di un armadio, ubicato nel suo appartamento. Il denaro rinvenuto era composto da pezzi di vario taglio. Dopo che la Guardia di Finanza di Torino ha accertato la provenienza illecita dei soldi, il Tribunale ne ha poi disposto la confisca definitiva.

La somma verrà depositata presso il Fondo Unico di Giustizia, strumento nato per fornire allo Stato ulteriori risorse finanziarie per sicurezza e giustizia.

torinotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -