Pompei, cede parte di un muro alla Casa Severus. Franceschini dimettiti!

franceschini-dario-

 

Una piccola parte del muro di contenimento del giardino della Casa di Severus, all’interno degli Scavi archeologici di Pompei, ha ceduto a causa dello smottamento di una parte del terreno lungo il costone roccioso meridionale degli Scavi. Il muro di contenimento è sovrapposto al banco lavico del costone. Lo smottamento è stato causato dalle forti piogge dei giorni scorsi che hanno impregnato il terreno. L’area interessata dallo smottamento, fa sapere la Soprintendenza, è già parte del programma di messa in sicurezza della Regio VIII previsto dal Grande progetto Pompei.

Sul luogo dello smottamento, già non accessibile al pubblico, sono immediatamente intervenuti i funzionari tecnici della Soprintendenza per le verifiche e la programmazione dei primi interventi di ripristino necessari. “Tutti i fronti di scavo dell’area archeologica – si legge in una nota della Soprintendenza – sono oggetto di particolare attenzione da parte della Soprintendenza che, nello specifico, sta avviando una convenzione con i vigili del fuoco proprio per intervenire su aree impervie e a rischio come questa”. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -