Infiltrazioni terroristiche, visita alla moschea di Villabate aperta al pubblico

moschea-Villabate

 

Dopo la strage di Parigi, la moschea di Villabate è finita al centro dell’indagine della Procura di Palermo su possibili infiltrazioni terroristiche di soggetti legati all’Isis. Mercoledì, infine, l’ultimo episodio che ha visto la comunità musulmana chiamata in causa, per l’arresto di un uomo convertito all’Islam.

Giovedì, quindi, la Federazione delle Associazioni e Comunità Immigrati, L’Arca, ha diffuso una nota invitando la cittadinanza di Villabate (e non solo) a entrare nella moschea. Le porte del luogo di culto sono state aperte ieri pomeriggio. Tra gli invitati anche il commissario di polizia del paese alle porte di Palermo e il cardinale del capoluogo siciliano che, però, non si sono presentati all’appuntamento.

Le  telecamere de loraquotidiano, invece, sono entrate nella moschea, riprendendo alcuni momenti della preghiera della comunità musulmana e intervistando alcuni suoi esponenti.



   

 

 

2 Commenti per “Infiltrazioni terroristiche, visita alla moschea di Villabate aperta al pubblico”

  1. Si credono furbi…..

  2. ma perchè non fanno prima a chiuderla?al nord in lombardia lo stanno facendo ,,,noi perchè no?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -