Passera: nasce Italia Unica, partito di liberali moderni che condanna il populismo

corrado-passera

 

“Noi abbiamo l’ambizione di costruire un grande partito, anzi, il piu’ grande partito italiano”. Lo ha detto il presidente di Italia unica, Corrado Passera, intervenendo alla conclusione dei lavori dell’assemblea costituente del partito tenutasi a Roma in una sala dell’hotel Hilton Cavalieri gremita da oltre duemila persone.
Quanto al posizionamento nello scacchiere politico, l’ex ministro dell’esecutivo Monti, ha detto: “noi siamo popolari moderni, fieri delle nostre radici ideali, forti di una identita’ che si fonda su proposte innovative all’altezza dei problemi che l’Italia deve affrontare e risolvere. Siamo liberali non solo nello spirito ma anche nei comportamenti perche’ le opportunita’ devono essere per tutti e le regole non riservate a pochi. Siamo riformisti radicali nel perseguire con caparbieta’ soluzioni anche inedite per ridare spinta all’economia, fiducia alle famiglie, risorse alle imprese”.

Condannando i “populismi” esistenti oggi in Italia, cioe’ quelli di Grillo, Renzi, Salvini e Berlusconi, Passera dice no all’idea del partito unico, “al quale alcuni di quei populismi stanno lavorando. Il partito unico, o partito della nazione – ha continuato Passera –  vorrebbe annullare i tratti salienti del sistema democratico”.

Il programma di Italia unica prevede innanzitutto una “drastica riduzione delle tasse che oggi grava sulle imprese”; un bonus di cinque mila euro a figlio per i primi cinque anni di vita; scuole a tempo pieno; una assicurazione universale per gli anziani; lo stop all’immigrazione, “almeno per ora perche’ non siamo piu’ in grado di accogliere altri immigrati soprattutto con basse qualifiche professionali”; incentivi alla ricerca e all’innovazione, che non devono riguardare soltanto scienza e industria ma anche arte e cultura.

“Questa rivoluzione che noi proponiamo – ha detto Passera rivolgendosi all’assemblea costituente del partito – e’ una rivoluzione pacifica ma molto determinata che non arrivera’ dai partiti tradizionali. E’ una rivoluzione possibile ma per realizzarla bisognera’ superare la resistenza violenta di chi non vuole cambiare l’attuale sistema perche’ ci vive sopra da parassita o addirittura da criminale. Noi – ha concluso – ci sentiamo parte di una maggioranza di cittadini italiani che piu’ che silenziosa si sente silenziata perche’ non ritrova i suoi valori in nessuna delle formazioni politiche esistenti”. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Passera: nasce Italia Unica, partito di liberali moderni che condanna il populismo”

  1. Un’altro partito neoliberale….che pa..e !

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -