Grecia, governo: Non riconosciamo la troika come interlocutore

grecia-troika

 

Il governo greco non riconosce la troika dei creditori come legittimo interlocutore nei negoziati sul programma di salvataggio della Grecia. Lo ha detto il ministro delle Finanze, Yanis Varufakis

“Non abbiamo intenzione – ha spiegato – di lavorare con un comitato che non ha ragione di esistere, anche nella prospettiva del Parlamento europeo”. Varufakis ha parlato nel corso di una conferenza stampa congiunta con il presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem. “Lavoreremo con le istituzioni europee, ma non ci sarà cooperazione con la Troika”



   

 

 

1 Commento per “Grecia, governo: Non riconosciamo la troika come interlocutore”

  1. Lo dice per tranquillizzare gli elettori, ma non lo pensa, ottimo dissimulatore, comunque !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -