Diffamò i Radicali, Formigoni condannato a risarcimento di 45mila euro

bonino-pannella

 

Una sentenza di condanna per aver diffamato i Radicali nell’ambito della vicenda delle firme false per le Regionali del 2010 è stata emessa oggi dal Tribunale di Milano a carico del senatore di Ncd Roberto Formigoni. La nona sezione penale ha condannato l’ex governatore lombardo a un mese con la sospensione condizionale subordinata alle provvisionali di risarcimento che dovrà versare (in totale 45mila euro).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -