Al Qaida: colpire gli infedeli nei loro Paesi “Vi basterà Allah contro di loro”

alqaida

 

“Vi basterà Allah contro di loro”: è il titolo di un nuovo messaggio audio di al Qaida nella penisola arabica (Aqap), nel quale uno dei suoi leader, Ibrahim al-Rubeish, si rivolge ai jihadisti affermando che “i miscredenti possono essere colpiti nei loro Paesi”. Lo riporta su Twitter la direttrice di Site Rita Katz.



   

 

 

1 Commento per “Al Qaida: colpire gli infedeli nei loro Paesi “Vi basterà Allah contro di loro””

  1. Tranquilli ragazzi, alfano e i suoi hanno ribadito che non dobbiamo preoccuparci e che tra gli invasori non ci sono terrorristi !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -