“Un’immigrato tira l’altro, sempre”, i risultati dell’ideologia immigrazionista

immigr-imprese

 

“Un’immigrato tira l’altro, sempre”:  i risultati dell’ideologia immigrazionista.

Sono 9.400 in provincia di Reggio Emilia gli imprenditori immigrati, di cui 8.000 non comunitari.

Nel complesso, secondo il dato aggiornato a giugno 2014 dalla Camera di commercio, sono circa il 10% del totale delle imprese sul territorio, pari a 95.000. Ci sono soprattutto imprese cooperative e individuali: il peso maggiore è nel manifatturiero rispetto ai classici settori dell’edilizia e del commercio, dato che riflette la presenza di imprese create da immigrati in comparti produttivi specifici come quello metalmeccanico.

E per supportare la loro integrazione nel sistema economico locale, il Comune di Reggio lancia oggi, nell’ambito del progetto europeo “Deli” una campagna di sensibilizzazione per la città e sui social media, con lo slogan “un’impresa tira l’altra, sempre”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -