Roma: lite furiosa al campo Rom, investe un uomo con l’auto per ucciderlo

nomadi

Poteva finire in tragedia una lite furibonda scattata, ieri pomeriggio, all’interno del campo rom di via del Foro Italico. Grazie all’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli è stato arrestato un 21enne cittadino romeno, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di “tentato omicidio”.

INVESTITO CON L’AUTOMOBILE – All’interno del campo nomadi, al culmine di un litigio scaturito per futili motivi, il giovane ha minacciato ripetutamente di morte un 46enne connazionale. Non contento, ha deciso di investirlo con la sua auto abbattendogli anche l’unità abitativa dove la vittima dimora.

LIEVI FERITE – A chiamare prontamente il 112 sono stati altri connazionali che hanno assistito alla cruenta scena. I militari dell’Arma, intervenuti sul posto, hanno arrestato il 21enne, mentre la vittima ha riportato lievi ferite giudicate guaribili in sei giorni. Dopo l’arresto il giovane è stato associato al carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

romatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Roma: lite furiosa al campo Rom, investe un uomo con l’auto per ucciderlo”

  1. Quando gli fa comodo ai ROM, l’intervento dei Carabinieri è GRADITO!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -