Cagliari: Carabinieri accerchiati e aggrediti da abusivi, tre senegalesi arrestati

 

È finito con tre persone arrestate il parapiglia scatenatosi martedì mattina nel parcheggio del comune di Cagliari, in piazzale De Gasperi. I fermati sono tre cittadini senegalesi, che ì carabinieri della compagnia di Cagliari e della Stazione di Villanova hanno identificato in seguito dell’aggressione a due militari accorsi dopo la chiamata di una donna che si era sentita minacciata, dopo avere ripreso col cellulare quella che sembrava una discussione tra un automobilista e i parcheggiatori abusivi e che invece era solo un’intervista di una troupe della Rai.

I tre immigrati – uno irregolare sul territorio italiano – sono accusati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Sono stati identificati anche grazie alle riprese effettuate da una troupe della Rai che si trovava in zona per un servizio: giornalista e operatore erano stati filmati con uno smartphone da una giovane mentre il cronista parlava con gli immigrati. La donna, minacciata dagli stranieri che non volevano essere immortalati, aveva chiamato i carabinieri, poi aggrediti dai tre senegalesi ora arrestati. I tre uomini saranno processati per direttissima mercoledì mattina, quello sprovvisto di permesso di soggiorno sarà espulso.

L’episodio è avvenuto intorno alle 11. Una troupe della Rai era impegnata in alcune riprese nei parcheggi davanti agli uffici del Comune di Cagliari. Un giornalista stava parlando con gli immigrati. A distanza sembrava che la troupe fosse circondata ed una ragazza che si trovava in un bar ha iniziato a filmare tutto con un telefonino. Gli stranieri si sono accorti della giovane, avvicinandosi.

Due stranieri l’hanno minacciata dicendole che le avrebbero rotto il telefono. A quel punto la donna ha chiamato il 112. “Ho paura di uscire dal bar e tornare a lavoro”, avrebbe detto. Sul posto sono arrivati quattro carabinieri che nel giro di pochi istanti sono stati accerchiati da una ventina di stranieri.

Mentre i militari chiedevano i documenti, due di loro sono stati aggrediti. Sul posto sono subito arrivate altre pattuglie della Compagnia di Cagliari e della Stazione di Villanova, e cinque auto della Polizia, Squadra volante e reparto mobile.

Alcuni stranieri, tra cui gli aggressori, sono riusciti in un primo momento a fuggire, altri sono stati bloccati e identificati. Due militari dell’Arma sono stati accompagnati in ospedale per essere medicati. TISCALI

CARABIN-senegalesi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -