Nomadi scardinano i serramenti e occupano abusivamente alloggio Ater

Venezia – Nomadi scardinano i serramenti e occupano abusivamente alloggio Ater, volano offese e sputi. I residenti della palazzina di via Baden Powell a Scorzè si sono trovati davanti a degli abusivi che hanno scardinato gli infissi e cercato di malmenarli

furtoNotte movimentata per i residenti di via Baden Powell a Scorzè. Come riportano i quotidiani locali, verso l’1.30 di venerdì notte, i condomini della palazzina Ater avrebbero sentito dei violenti colpi provenire da uno degli otto appartamenti non ancora assegnati per graduatoria. Accorsi sul luogo i residenti avrebbero trovato al suo interno quattro uomini di nazionalità italiana che, alla vista dei condomini, sarebbero fuggiti prima dell’arrivo dei carabinieri.

Sembrava finita qui, invece la mattina c’è stata un’ulteriore spiacevole sorpresa. I residenti infatti, si sarebbero trovati nuovamente davanti a degli inquilini abusivi, questa volta quattro donne di cui una in stato iniziale di gravidanza. Oltre alla sorpresa e allo spavento, in condomini avrebbero anche subito offese e tentativi di violenza da parte degli abusivi. All’arrivo dei carabinieri, che hanno identificato le donne, in via Baden Powell è giunto anche un ispettore dell’Ater che ha constatato i danni procurati agli infissi del condominio.

veneziatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -