Video – Guerriglia al corteo antifascista, lanciati oggetti contro le forze dell’ordine

 

Momenti di tensione tra forze dell’ordine e la manifestazione antifascista a Cremona, quando la testa del corteo è stata presa da un gruppo di giovani vestiti di nero che indossavano caschi e impugnano bastoni. La polizia ha sparato lacrimogeni in direzione del corteo, dal quale sono stati lanciati oggetti verso le forze dell’ordine.

Protesta contro il ferimento di un militante di un centro sociale – Verso gli agenti, i componenti più esagitati del corteo nato per protestare contro il ferimento (da parte di Casa Pound) del militante del centro sociale Dordoni, Emilio Visigalli (ancora in gravi condizioni), hanno scagliato grosse pietre e bottiglie. E’ accaduto in via Stauffer, che congiunge via Dante a viale Trento e Trieste, lungo la quale doveva proseguire il corteo, parte del quale però è stato deviato in via Dante. Alla testa, infatti, improvvisamente si è posto un gruppo di giovani vestiti di nero che hanno dato il via ai disordini.

antifascisti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -