Isis: decapitato uno dei due ostaggi giapponesi

isis-giapponese

 

È stato decapitato uno dei due ostaggi giapponesi nelle mani dell’Isis.

Lo riferisce il Site, il sito Usa di monitoraggio dei jihadisti sul web. La vittima è Haruna Yukawa. Il Site riferisce di un video dove il secondo ostaggio, Kenji Goto Jogo, mostra l’immagine dell’esecuzione e implora per la sua vita presentando le nuove richieste dell’Isis.

Guardate la foto del mio compagno di prigionia Haruna massacrato nella terra dell’Isis. Eravate stati avvertiti“. Queste le parole pronunciate dal giornalista Kenji Goto Jogo. L’ostaggio ucciso era un contractor. Nel video, che dura due minuti e 56 secondi, Kenji Goto Jogo presenta la nuova richiesta dei suoi rapitori: il rilascio di “Sajida al-Rishawi” in carcere in Giordania.

Infine l’uomo rivolge un appello alla stampa e al governo del suo Paese: “Amo mia moglie e le mie due figlie. Chiedete alla stampa di continuare a fare pressione sul governo perché esaudisca le richieste, così io potrò vivere“.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -