Tunisino sorpreso a rubare, inneggia ad Allah e alla strage di Parigi

allah-akbar

 

PADOVA – Ha inneggiato alla strage di Parigi avvenuta nella sede del giornale satirico ‘Charlie Hebdo’ un 24enne di origini tunisine arrestato oggi dalla polizia di Padova.

Come scrive oggitreviso, l’uomo è stato fermato dagli agenti dopo essere stato sorpreso a rubare dentro ad un cantiere edile. Dopo essere stato trasportato in cella di sicurezza dagli agenti di polizia, il 24enne ha dato in escandescenze insultando i poliziotti, inneggiando ad Allah e facendo riferimento agli attentati avvenuti a Parigi pochi giorni fa.

Il ventiquattrenne, con numerosi precedenti di polizia, era finito in carcere con l’accusa di rapina, resistenza, violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -