Referendum bocciato “dalla consulta uno schiaffo alla dignità umana”

FONTANA (LN): “DA CONSULTA SCHIAFFO ALLA DIGNITÀ UMANA”

fornero

L’europarlamentare della Lega Nord: “Non è uno schiaffo alla Lega, ma agli esodati e a un Paese che rinuncia ai fondamenti del welfare”.

Bruxelles, 20 gennaio 2015 – “Non è uno schiaffo alla Lega Nord, ma alla dignità umana, perché qua nessuno ha mai piantato bandiere su un tema così sensibile, lo dimostra il fatto che la Cgil appoggiava il nostro referendum. Referendum che serviva a spazzare una legge iniqua socialmente, una legge che ha creato gli esodati, gente che dopo una vita di lavoro si ritrova senza pensione e senza occupazione; una legge che aumentando l’età pensionabile non permette il ricambio generazionale nelle aziende. La Legge Fornero è una delle vergogne di un Paese che rinuncia ai fondamenti del welfare”.

Questo il durissimo commento dell’eurodeputato Lorenzo Fontana, dopo la bocciatura della Consulta al referendum abrogativo della Legge Fornero.



   

 

 

1 Commento per “Referendum bocciato “dalla consulta uno schiaffo alla dignità umana””

  1. Sono i governi antipopolari imposti dalla troika !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -